Questo sito prevede l'utilizzo di cookie e, se richiesto, la raccolta di dati personali. Continuando a navigare se ne accetta l'utilizzo. Continua a leggere.

discografia » Graffito (2009) » 

Graffito (2009)
 

. 

ascoltaci

01 Graffito

02 Ground Zero

03 Come si fa?

04 Una canzone per noi

05 Io me la cavo

06 Ragazza materiale

07 La vita continua

08 Sinfonia dell'ombra

09 Mi manchi

10 Tempo latente

Il ritorno sul palco dei Leen, nel maggio 2008, porta una ventata di novità per la band, rivitalizzata da canzoni nuove e da un nuovo modo di affrontare la loro dimensione artistica. I passaggi televisivi su Sky e la nuova serie di concerti, abbinate a una rivisitazione del repertorio, con aggiunta di nuove canzoni, portano inevitabilmente la band a sondare opportunità e a raggiungere traguardi in passato impensabili. Nell'estate 2009 arriva la firma del primo contratto per l'etichetta Videoradio e quindi il gruppo si concentra totalmente sulla registrazione del nuovo disco, la cui produzione viene affidata, come da tradizione, all'amico Franco Monte che cura ed indirizza il lavoro con la consueta esperienza. Il risultato di tutto questo è un album estremamente elegante ed omogeneo, dove le individualità dei componenti lasciano spazio ad una sorta di respiro collettivo. Per la prima volta, inoltre, viene abbandonata l'idea di un unica voce solista e Max, Gabro e TheBridge si alternano nell'esecuzione dei brani, portando le proprie esperienze canore al servizio di Graffito (Diego invece è presente nei corali). Il lavoro di registrazione dura due mesi, tutto sommato un tempo relativamente breve se paragonato alla qualità del prodotto finito. La pubblicazione di Graffito è fissata per il giorno 8 dicembre 2009.

 


Digg this Post!Add Post to del.icio.usBookmark Post in TechnoratiFurl this Post!Segnalo.Alice.it!OK Notizie!FaceBook!